01 Aprile 2020

Prevenzione



“Il sistema più efficace per difendersi da un rischio è conoscerlo”
(tratto dalla Campagna “Io Non Rischio – Alluvione”)
Partendo da questo principio basilare e prendendo spunto dalle nostre emergenze locali, dal 2013 la S.W.R.T.T. si impegna attivamente in un’importante opera di promozione e diffusione della prevenzione di Protezione Civile (intesa come informazione sui rischi alluvionali e sulle buone pratiche di protezione civile) avviando incontri annuali con gli studenti e la popolazione, aderendo a campagne di protezione civile di carattere nazionale (come “Io Non Rischio – alluvione”) e organizzando eventi/convegni rivolti anche alle Istituzioni.
Se infatti in ambito sanitario è ormai chiara a tutti l’importanza di adottare azioni preventive per scongiurare o limitare l’insorgere di malattie particolarmente impegnative, in ambito di protezione civile si trovano ancora troppe resistenze da parte della cittadinanza, dovute principalmente ad ignoranza e quindi a scarsa informazione.
A fronte di ciò, nel periodo di “pace” da quelle che sono le nostre attività di emergenza, un team di volontari della SWRTT (debitamente formato anche dal Dipartimento di Protezione Civile) si dedica con passione alla diffusione e promozione della cultura del volontariato progettando e realizzando percorsi di informazione e sensibilizzazione da tenersi nelle locali scuole secondarie di primo grado e/o nei vari quartieri cittadini (in stretta collaborazione con i vari Comuni di appartenenza).
Difatti, solo conoscendo bene la zona in cui si abita e mantenendo viva una memoria del rischio (magari legata ad eventi alluvionali accaduti precedentemente sul proprio territorio), solo informandosi prima sulle corrette e scorrette azioni da adottare (o non adottare) in caso di alluvione, solo prendendo consapevolezza che esiste una propria percezione del rischio (che è non detto sia sempre in linea con quello reale) e soprattutto solo conoscendo e valutando il pericolo, ci si può esporre consapevolmente ad esso rendendosi quindi meno vulnerabili.
Attraverso una corretta e capillare informazione di protezione civile cerchiamo, pertanto, di fornire una serie di giuste misure di prevenzione che permettono di mettere in protezione non solo il singolo cittadino, ma di conseguenza anche gli stessi volontari che si trovano ad operare in piena emergenza.

Ti potrebbe interessare anche:


Realizzazione siti web www.sitoper.it